Accedere al servizio territoriale minori e disabili

Accedere al servizio territoriale minori e disabili

Il servizio di assistenza territoriale, istituito dall’Ambito Territoriale Sociale XX, offre interventi educativi in ambito domiciliare, extrascolastico ed extralavorativo, a sostegno di minori in condizione di disabilità e/o con situazioni multiproblematiche familiari, quale attività complementare alle attività riabilitative specifiche sanitarie e integrativa alle funzioni della famiglia.

L’intervento si configura come azione educativa finalizzata a favorire un processo di integrazione sociale e ad attivare percorsi orientati al progressivo  raggiungimento di una maggiore autonomia e responsabilizzazione del soggetto in carico.

L’intervento ha carattere progettuale e come tale la sua realizzazione deve essere basata su un tempo delimitato, verificato e valutato nell’ambito dell’équipe.

L’assistenza educativa territoriale è un servizio gratuito rivolto a :

  • minori disabili in possesso della certificazione rilasciata ai sensi della Legge del 05/02/1992, n. 104, ex art.4 residenti nel territorio dell'Ambito XX
  • adulti disabili in possesso della certificazione rilasciata ai sensi della Legge del 05/02/1992, n. 104, ex art.4 residenti nel territorio dell'Ambito XX di norma fino a 35 anni, con l’esclusione di soggetti psichiatrici i quali hanno l’opportunità di essere ricompresi all’interno del servizio interambito “Sollievo”
  • minori in difficoltà, a rischio di istituzionalizzazione o soggetti a provvedimenti da parte del tribunale dei minori o della procura, residenti o che dimorano nel territorio dell’Ambito XX.

Nel caso dei minori e adulti diversamente abili, l’accesso al servizio avviene mediante richiesta dei servizi specialistici territoriali (UMEE, UMEA ed altri centri ambulatoriali privati autorizzati) che formulano il progetto sul singolo.

Nel caso di minori con famiglie in difficoltà, l’accesso al servizio avviene su segnalazione del servizio sociale professionale del Comune in collaborazione con gli esercenti la responsabilità genitoriale.

In Comune di Sant'Elpidio a Mare…

Per ulteriori informazioni contattare l'assistente sociale Dott.ssa Lucia Enei, previo appuntamento, dal martedì al sabato dalle ore 10.00 alle ore 13.00, tramite i seguenti riferimenti:

  • 0734/8196362
  • lucia.enei@santelpidioamare.it

Per ulteriori informazioni consulta il sito dell'Ambito Sociale Territoriale

Puoi trovare questa pagina in

Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 10/02/2022 16:01.41